Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
mercoledì 28 giugno 2017 ..:: prodotti » Accessori e Bigiotteria ::.. Registrazione  Login
 Dalla Colombia i gioielli Tagua, l'avorio vegetale Riduci

 

La tagua è la noce di una palma originaria della regione amazzonica, tra Ecuador, Perù e Colombia. Si tratta di una pianta altissima, che può raggiungere i 25-30 mt di altezza, con foglie lunghe fino a 6 metri. I suoi frutti appena colti sono molto teneri, ma con un naturale processo di essiccazione, si trasformano in una materia compatta, bianchissima e resistente.
Simile in tutto e per tutto all'avorio di origine animale, che può sostituire in moltissime lavorazioni, la tagua evita il rischio di estinzione per gli elefanti e costituisce una risorsa economica sostenibile per chi lo coltiva e chi lo lavora.

L'utilizzo di questo materiale non è prerogativa del commercio equo, come si potrebbe pensare: veniva infatti usato già nel secolo scorso per fare i bottoni. Conobbe anche un momento di grande successo negli anni 60, quando la scoprirono i più famosi couturier che inserirono nelle loro collezioni bijoux di tagua, fino a che non la sostituirono con la plastica.

Piel Acida, laboratorio artigianale colombiano, ha ripreso la tradizionale arte del modellare la tagua in chiave moderna e creativa realizzando linee originali di accessori, come bigiotteria e portachiavi, particolarmente adatti per il merchandising perchè estremamente personalizzabili nelle diciture e nei colori. Le linee di bigiotteria realizzate da Sapia/Piel Acida sono realizzate in materiali naturali come la tagua e il filo di cotone.  

                                             


 Stampa   
Copyright (c) 2000-2013   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation