Hledat English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
18. října 2017 ..:: progetti » libera ::.. Zaregistrovat se  Přihlásit se
 La Pasta Biologica Minimalizovat

Il sole, l'acqua, l'aria, la terra ricca e generosa sono gli ingredienti che, nella mirabile combinazione voluta dalla natura, contribuiscono alla crescita e alla maturazione delle migliori qualità del grano duro di Sicilia.

La Pasta Biologica Libera Terra è prodotta da una storica cooperativa del biologico italiano, che lavora la semola nel rispetto della tradizione dei maestri pastai, essiccandola a temperatura moderata per mantenere intatte le caratteristiche organolettiche e le proprietà nutrizionali. Una pasta di qualità, seducente per gusto e bontà

Il grano usato per produrre questa pasta è frutto del lavoro dei giovani delle Cooperative sociali che gestiscono le terre confiscate alla mafia e degli agricoltori siciliani che ne sostengono il progetto. Grazie alle cooperative sociali impegnate nel progetto Libera Terra, questi terreni, assegnati al Consorzio Sviluppo e Legalità, sono tornati fertili e produttivi dopo anni di abbandono, costituendo ora un'importante risorsa economica all'insegna della legalità.


 Tisk   
 Un'economia sana Minimalizovat

Un'economia sana per i territori colpiti dalla mafia 
Le attività condotte sui beni confiscati dalle cooperative sociali non interessano esclusivamente i lavoratori ed i soci delle stesse. Negli anni si è affermato un metodo di lavoro che coinvolge i soggetti sani del territorio, facendo del bene confiscato una risorsa per lo sviluppo dell'intero circuito socio-economico. Primo fra tutti, il coinvolgimento degli agricoltori biologici del territorio che, tramite degli accordi di produzione, condividono lo spirito e le regole del progetto, valorizzando la materia prima raccolta conferendola alle cooperative Libera Terra. Analogamente, sono interessate diverse strutture artigianali che effettuano la trasformazione dei prodotti che, una volta confezionati, arrivano sulla tavola con il marchio Libera Terra. Queste attività coinvolgono molte decine di persone, per le quali, oggi, la rivincita sulle mafie rappresenta la possibilità concreta di poter costruire, continuando a vivere nella propria terra, un futuro libero dalla cultura del favore e del privilegio.


 Tisk   
 Il progetto Libera Terra Minimalizovat
Prodotti con un sapore in più: quello della legalità, del riscatto, della libertà.

Prodotti straordinari, frutto del lavoro di giovani che, riunitisi in cooperative sociali, coltivano ettari di terra confiscati ai boss della mafia, grazie alla legge di iniziativa popolare 109/96 nata da una grande mobilitazione promossa da Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. Queste terre, restituite alla collettività, sono tornate produttive e divenute volano di un circuito economico sano e virtuoso, anche grazie alla partecipazione degli agricoltori biologici del territorio che condividono lo stesso progetto di riscatto. Prodotti coltivati nel rispetto delle tipicità e delle tradizioni del territorio, applicando i principi dell'agricoltura biologica, per portare sulla tavola delle famiglie italiane un prodotto genuino, buono e... giusto. Per un consumo consapevole: perché anche in questo modo è possibile sconfiggere la mafia.

 


 Tisk   
 Le cooperative sociali Minimalizovat

Le terre confiscate alla mafia sono di proprietà dei comuni in cui ricadono e sono assegnate, mediante contratto di comodato d'uso gratuito, alle cooperative sociali che le coltivano e le rendono produttive. Le cooperative Libera Terra sono di tipo b, ovvero utilizzano le proprie attività produttive per effettuare inserimenti lavorativi di ragazze e ragazzi con vario tipo di svantaggio. Tutte le cooperative aderiscono a "Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie", l'associazione fondata da Don Luigi Ciotti.


 Tisk   
 Catarratto Minimalizovat
CENTOPASSI_2.jpg

L'annata 2008 è stata molto regolare, grazie a un clima asciutto ma non eccessivamente caldo nel primo periodo; ciò ha permesso alle piante di Giabbascio di non conoscere stress vegetativo. Le uve del tradizionale Catarratto, da vigne di oltre vent'anni di età, crescono a Giabbascio su sabbie rossastre e fresche, e hanno presentato un andamento di maturazione lento e costante, con il risultato di avere un'uva matura con un importante quadro acido. Terre Rosse di Giabbascio è dedicato a Pio La Torre e alla sua incessante lotta per la pace e la giustizia.


 Tisk   
Nero D'Avola  Nero D'Avola Minimalizovat

CENTOPASSI, un nome originale che racconta una distanza da percorrere e la storia di un riscatto...attraverso un vino. Un vino di alta qualità, che fonde il lavoro di tre cooperative (Cooperativa Sociale Placido Rizzotto-Libera Terra, Cooperativa Sociale Pio La Torre-Libera Terra, Cooperativa Sociale Lavoro e non solo), impegnate a valorizzare e riportare a nuova vita le terre confiscate a Cosa Nostra. Il Placido Rizzotto Rosso è un vino a Indicazione Geografica Tipica dal colore rosso rubino con leggeri riflessi viola. Offre un profumo intenso e fruttato di frutti a bacca rossa (ciliegia e lamponi) e un gusto armonico, rotondo e pieno. E' ottenuto dai vitigni Nero d'Avola e Syrah e vendemmiato manualmente settembre.
 
Disponibile in bottiglie da 0,750 litri


 Tisk   
Copyright (c) 2000-2013   Podmínky používání  Prohlášení o soukromí
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation